Memorial per Mino Reitano al Cilea di Reggio Calabria con Gino e Dino

Gino-e-Dino-con-Iacchetti.gifCi saranno anche Gino e Dino, i due cabarettisti parmigiani di scuola Zelig, protagonisti da ottobre a dicembre in numerose puntate di Striscia la notizia, il telegiornale satirico di Canale5, al ‘Memorial Mino Reitano…e la storia continua – atto secondo’, che si svolgerà domani al Teatro Cilea di Reggio Calabria. Uno spettacolo, presentato da Marilena Alescio, con i cantanti Vincenzo Nizzardo, Olga Segreti, Giulia D., Ermes Nizzardo, Roberta Turrinie Felice Pagano, organizzzto da Gegè Reitano per ricordare il grande Mino, il “ragazzo di Fiumara” scomparso il 27 gennaio di due anni fa.

La partecipazione di  Luigi Furlotti e Aldo Musci, in arte  Gino e Dino, i due cabarettisti scoperti da Enzo iachetti, che li ha lanciati in Tv come appartenenti alla sua agenzia “virtuale” Snack Barnum e autori delle altrettnto virtuali “barzellette del premier”, non è casuale. Aldo Musci infatti, il Dino del duo, è stato legato a Reitano da un’amicizia durata trent’anni.
“Ero un ragazzino quando l’ho conosciuto”, ricorda l’attore. “A quel tempo cantavo in coppia con una ragazza, Monica e i miei dischi venivano prodotti proprio da Gegè e Mino.

Li registravamo ad Agrate Brianza, alla Cascina Morosina, al Villaggio Reitano. A Mino piacevamo e così ci portò a fare le serate con lui. Un’esperienza indimenticabile. Mino era un uomo vero, semplice,genuino, pieno di valori, come ilsensodella famiglia e dell’amicia.Era unuomo generoso. E simpatico: gli piaceva scherzare, a tavola raccontava barzellette. A volte erano “freddure”, battutine demenziali, assomigliavano al tipo di comicità che ha portato al successo in Tv il nostro du oGino e Dino. Non sveleremo a nessuno, nemmeno agli organizzatori che ci hanno invitato, che cosa faremo sul palcoscenico del Teatro Cilea.

Ma sicuramente riproporremo in un quale modo la “verve” spontanea che caratterizzava Mino”. “Siamo molto onorati”, continua Aldo Musci “di essere stati invitati a questo spettacolo in memoria di Reitano. Le nostre strade, dopo il periodo iniziale, si erano separate, ma in trent’anni ci siamo rivisti più volte, per lavoro, e ogni volta Mino mi ha sempre fatto una grande festa”.

Notizia tratta dal Quotidiano della Calabria del 25 Gennaio 2011

Memorial per Mino Reitano al Cilea di Reggio Calabria con Gino e Dinoultima modifica: 2011-01-26T01:43:48+01:00da lucioruffa
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento