Archivi categoria: Senza categoria

Pizzo Etno Folk Festival 2011

Il 21 e il 22 agosto 2011, sul Lungomare C.Colombo di Pizzo Bisca, Officina Zoè, Radici Calabre,A3 Apulia Project

Il “Pizzo Etno Folk Festival” prevede la realizzazione di una rassegna di canti e balli tipici della tradizione calabrese e del Sud Italia.

La manifestazione nasce dalla collaborazione di alcuni giovani pizzitani (Ideatori della 1a edizione del Pizzo Taranta Festival del 2010) uniti dalla voglia di perseguire un duplice obiettivo. Da un lato quello di riscoprire e diffondere le antiche tradizioni popolari e la storia dell’Italia Meridionale, dall’altro quello di promuovere i principi della legalità e della lotta contro le mafie.

Per questo motivo oltre all’Associazione culturale “Radici”, che ha ideato il festival, parteciperanno attivamente alla manifestazione le seguenti associazioni: “Libera contro le mafie”, “Insorgenza civile ”, “Ammazzateci Tutti”, “Unla – Mileto”.
Il Festival si svolgerà durante i giorni del 21 e 22 agosto, dalle 21:30 alle 2:00; si terrà presso il lungomare Cristoforo Colombo di Pizzo la kermesse musicale con gruppi folk regionali e interregionali.

Il 21 agosto aprirà il festival un convegno presso il Castello Aragonese di Pizzo (VV) alle ore 18.30 promosso dall’Associazione “Libera contro le mafie” con oggetto la promozione dei principi di legalità e di opposizione alle mafie. Ospiti dott.Fabio Regolo magistrato presso il tribunale fallimentare di Vibo Val., Aldo Pecora presidente dell’associazione “Ammazzateci tutti”

Alle 21:30 presso la marina di Pizzo (VV) suoneranno “RADICI CALABRE” (http://www.radicicalabre.o​rg/)e i “BISCA” (http://www.bisca.it/)

Il programma del 22 agosto prevede alle ore 18:30 un convegno organizzato dal movimento meridionalista “Insorgenza Civile” in collaborazione con i CDS Calabria, presso il Castello Aragonese di Pizzo(VV), con oggetto la questione meridionale vista da sud” Ospite il Presidente d’Insorgenza Civile Nando Dicè.

Dalle 21:30 ripresa del festival musicale con la partecipazione degli “A3 Apulia Project” (http://www.myspace.com/a3e​tnomusic), di un altro gruppo di taranta calabrese e del famosissimo gruppo di pizzica salentina
“OFFICINA ZOE’”(http://www.officinazoe.com​/).

Nei giorni 21 e 22 agosto inoltre ci sarà un altro importantissimo evento “Art & Co” mostra d’arte organizzata dai ragazzi del Lab 2.0, che si terrà sempre a Pizzo loc.Marina.

Il Pizzo Tarantella Festival è un evento organizzato con il patrocinio del Comune di Pizzo e della Provincia di Vibo Valentia – Assessorato al Turismo.

-Visto inoltre la difficoltà a trovare parcheggio, sarà disponibile il SERVIZIO NAVETTA

TANIA MARIA QUARTET a Cosenza

 

Tania Maria.jpgGiovedì 18 Novembre 2010 Ore 20.30, presso il Teatro Morelli di  Cosenza, TANIA MARIA QUARTET presenta Intimidate Tour. Un concerto che si preannuncia favoloso, considerate le eccellenti qualità musicali della cantante brasiliana e i bravissimi musicisti che l’accompagnano.

Per ulteriori informazioni e per l’acquisto online dei biglietti: www.inprimafila.net

 

 

Linux Day: la giornata dell’orgoglio dei sistemi liberi

linux1.jpgERA il 1983 quando Richard Stallman fonda il progetto Gnu con l’obiettivo di creare un sistema operativo alternativo compatibile con i sistemi già esistenti. Ma soprattutto il giovane statunitense sente l’esigenza che questo sistema sia totalmente libero. Insomma, una bella sfida. Nel 1991 la svolta. Uno studente di informatica finlandese sta lavorando su un kernel compatibile con Unix. Il nome dello studente è Linus B. Torvalds, il suo sistema è Linux. Dopo aver assistito a una conferenza di Stallmann, decide di rilasciare Linux con licenza libera: nasce così Gnu/Linux, il sistema operativo che sta rivoluzionando il settore dell’informatica. Oggi, a vent’anni di distanza, Linux è adoperato da milioni di persone nel mondo. Il sistema ideale per chi vuole usare il computer adattando i programmi alle sue esigenze e non viceversa. Tutto questo e molto altro ancora si potrà scoprire sabato in centotrentatrè città italiane in occasione della decima edizione del Linux Day, la manifestazione nazionale promossa dall’Ils, Italian Linux Society.

In Calabria l’appuntamento sarà, con tempi e programmi differenziati – per la cui consultazione si rinvia al sito www.linuxday.it – a Bisignano cittadella Mediocrati, Rende Museo del Presente, Catanzaro Hotel Niagara e Reggio Calabria Itis “G. Vallauri”.

Dibattiti, workshop, seminari, incontri con gli studenti. Il tutto per illustrare e spiegare a professionisti, appassionati di informatica e a semplici utenti, le possibili applicazioni del software libero nelle varie attività: dal gioco al lavoro, dall’istruzione all’informazione, dalle pubbliche amministrazioni alle utilità di tutti i giorni. Esperti del settore, studiosi, associazioni che si occupano di informatica, interverranno per esplorare questo mondo dalle infinite opportunità. Nell’occasione verrà distribuito un vademecum essenziale scritto appositamente per far conoscere Linux a più persone possibili ma soprattutto per dare un supporto concreto nell’individuare programmi utili per l’uso quotidiano del computer, dalla musica ai film, da Internet alla gestione di documenti, foto e video, mettendo in evidenza come questi non siano i “fratelli poveri” dei prodotti con licenza, ma software funzionali, veloci e ricchi di proprietà.

Inoltre, il Linux Day sarà l’occasione per presentare il Dossier Scuola, un documento proposto anche al Miur, nato per iniziativa dell’associazione Italian Linux Society, con l’aiuto di addetti ai lavori ma anche di semplici appassionati appartenenti alla comunità italiana del software libero. Partendo dalla consapevolezza dell’importanza rivestita oggigiorno dall’informatica nel campo dell’informazione e della diffusione della cultura, questo documento illustra le motivazioni alla base di una scelta consapevole di queste tecnologie per la didattica e per le strutture chesi occupano di istruzione, chiarendo i vantaggi derivanti dall’uso del software libero a scuola, anche da un punto di vista di implicazioni di ordine etico e civile; proponendo strategie per l’introduzione del software libero nelle scuole e individuando quali sono i programmi utili per l’attività didattica e per i laboratori; infine presentando una serie di esperienze già riuscite in cui il software libero è stato adottato in scuole o comunità italiane.

Fonte: ANDREA TRAPASSO Quotidiano della Calabria

Di Pietro in Calabria per parlare di riforma universitaria

Di Pietro a Cosenza.JPGSarà a Cosenza, domani 22 Ottobre 2010 il Sen. Antonio Di Pietro di Italia dei Valori per parlare di riforma universitaria. L’appuntamento è alle ore 11,00 presso l’aula magna dell’Università della Calabria per un dibattito pubblico. Interventi previsti quelli del rettore dell’Università Giovanni Latorre, di Nicola Tranfaglia, responsabile di IDV per la cultura e l’istruzione. Modera i lavori Sarah Incamicia giornalista.

Il “Premio civiltà del mare” a due talenti calabresi doc: assegnato al Parto delle nuvole pesanti e a Rosa Martirano

Rosa Martirano.jpgIL progetto “Calabria è talento”, prodotto da Ruggero Pegna con l’assessorato regionale al Turismo ha premiato la band del Parto delle Nuvole Pesanti e la cantante cosentina Rosa Martirano (nella foto) nel corso della serata ripresa e trasmessa in tutto il mondo da Rai International.

Queste le motivazioni della giuria del Premio: «Al Parto delle Nuvole Pesanti, per avere saputo coniugare la musica popolare con il rock e la canzone d’autore, il dialetto calabrese con l’italiano e le altre lingue straniere, miscelando il tutto in maniera innovativa. Per avere fatto dialogare la musica con il cinema, il teatro e le altri espressioni artistiche. Per avere fatto conoscere la cultura calabrese fondendo contenuti sociali e poetici. Per avere portato in giro per il mondo un canto di pace».

parto_delle_nuvole_pesanti.jpgAltrettanto rappresentativa di una nuova Calabria musicale, anche la motivazione del premio a Rosa Martirano: «Interprete raffinata capace di spaziare tra il jazz e la musica popolare, la bossanova e la musica tradizionale argentina, il pop e addirittura la dance, con successi distribuiti in tutto il mondo, come “You stole my heartbeat”. La sua incredibile versatilità stilistica le ha consentito di collaborare con Claudio Baglioni, Toost Thielemans, Karl Potter, Paolo Damiani, Roberto Taufic e numerosi altri artisti italiani e internazionali. Apprezzata e sensibile compositrice e autrice, ha anche scritto un pezzo in gara al prossimo Zecchino d’oro 2010. Talento straordinario e voce inconfondibile».

A proposito dei due premiati, il promoter Ruggero Pegna afferma: «Questi musicisti sono il simbolo di una nuova immagine della Calabria e la massima espressione di capacità artistiche di caratura internazionale, espresse con classe fuori da stereotipi e anacronismi».

 

Premio Luigiano D’Oro di Ecologia 2010: la XIV edizione pronta al via

Premio Luigiano d'Oro locandina.pngIl prossimo 24 settembre alle Terme Luigiane di Acquappesa si  svolgerà’ la quattordicesima edizione del Premio Luigiano d’Oro di Ecologia che rientra nei Grandi Eventi della Regione  Calabria. Saranno premiati Marcello Masi vice direttore del Tg2, Fabrizio Gatta inviato di Linea Blu’, Michele Cucuzza, prossimo conduttore di Uno mattina, Manuela Iati’ di Sky tg 24, Francesca Marino direttore di Stringer Asia. La serata sara’  condotta da Monica Maggioni.

Il Premio Luigiano d’Oro nasce come premio nazionale dedicato al tema della’ Ecologia in campo giornalistico, sulla base della volontà dei suoi promotori che già intuivano la centralità dell’argomento, ed ancora oggi si pone fra le poche, se non unica, manifestazioni nazionali dedicate a tale tema.

Dal 2010 il Premio è  patrocinato dall’Ente Parco Marino regionale ‘Riviera dei Cedri’, affinché la cultura della salvaguardia dell’ambiente si ramifichi sempre di più nella nostra società … ma soprattutto per incentivare e preservare le attuali risorse per le generazioni  future.

Ospiti musicali della serata i Bunarma e Paola Turci.

Il Coro polifonico della diocesi lametina alla festa del 50° anniversario di sacerdozio di Monsignor Eugenio Zaffina

Sarà il Coro polifonico ‘Diocesi di Lamezia Terme’ ad animare l’Eucarestia che, presieduta da Sua Eccellenza Monsignor Mario Milano, Arcivescovo di Aversa, e con la partecipazione di una quarantina di sacerdoti della diocesi lametina e non, avrà luogo Martedì 29 Giugno nella Chiesa parrocchiale della Natività della Beata Vergine Maria di Bella con inizio alle ore 18.00. L’ occasione è offerta dalla ricorrenza del 50° anniversario della ordinazione sacerdotale di Monsignor Eugenio Zaffina, da parecchi lustri parroco del luogo.

Alle sue numerose performance, il coro polifonico diocesano aggiungerà un altro ‘paletto’. Di recente la corale diretta dal Maestro Don Pino Latelli e con  all’organo il Maestro Marco De Gori, si è esibita in diversi appuntamenti: nella Messa solenne nella Chiesa Matrice di Sambiase in occasione della festa patronale di San Francesco di Paola; nel Santuario antoniano di Nicastro nel corso dello svolgimento del raduno regionale dei cori polifonici e, nella vigilia della recente festività di Sant’Antonio di Padova, la corale ha anche animato la celebrazione della Santa Messa all’aperto, nello spiazzo antistante il Santuario. Con l’appuntamento di Bella il Coro polifonico conferma il ruolo che si è saputo dare nello specifico settore artistico negli oltre vent’anni di attività. Si tratta, infatti, di una ensemble polifonica nota oramai ben oltre i confini diocesani grazie all’impegno del Presidente Avvocato Antonio Arcuri, alla serietà e bravura dei coristi e alla professionalità del celebre soprano Enza Mirabelli, voce solista del gruppo.

IL TOUR 2010 DEGLI SUGARFREE FARA’ TAPPA IN CALABRIA LUNEDI 3 MAGGIO

FOTO UFFICIALE SUGARFREE.jpgSarà TERRANOVA SAPPO MINULIO in provincia di Reggio Calabria la città che ospiterà la terza tappa del tour dei SUGARFREE Lunedì 3 Maggio. Denominato IN SIMBIOSI TOUR 2010 la tournèe della band siciliana è partita il 23 Aprile da Chieuti località del Gargano e successivamente a Galtelli’ in Sardegna dove la band a chiamato a raccolta alcune migliaia di fans.

Nati a Catania nel 2000 su iniziativa del cantante ALFIO CONSOLI hanno iniziato la loro carriera calcando i palchi dei locali suonando cover rock anni 50-60 ottenendo una immediata risposta positiva del pubblico catanese.Il passo è breve,da quando le reti radio e tv locali siciliane si interessano ai SUGARFREE e offrono loro l’occasione di esibirsi in diverse live-performances a quando la band debutta nel panorama musicale nazionale con il brano CLEPTOMANIA che diventa in pochi giorni un grande successo e nel novembre del 2004 viene pubblicato dalla WARNER MUSIC ITALY; Matteo Amantia, poco prima aveva sostituito Alfio Consoli nel ruolo di cantante.

CLEPTOMANIA conquista velocemente il pubblico piazzandosi per ben 5 settimane al N.1 della classifica FIMI-NIELSEN dei singoli piu’ venduti e per ben 22 settimane della Top Five oltre a risultare una delle canzoni piu’scaricate sotto forma di suoneria per telefoni cellulari. Con Cleptomania Gli SUGARFREE si aggiudicano,il disco d’oro e il disco di platino.

La band partecipa al FESTIVALBAR 2005 e durante l’estate sono protagonisti del trionfale tour denominato ” CLEPTO-MANIE TOUR 2005″.

Nel mese di Febbraio 2006 partecipano al 56° Festival della Canzone Italiana di Sanremo con il brano SOLO LEI MI DA’ il quale ottiene grande successo e partecipa anche al FESTIVALBAR 2006.

Nel gennaio 2008 la band ritorna sulle scene con il singolo “SCUSA MA TI CHIAMO AMORE”

Tratto dall’omonimo film campione d’incassi diretto da FEDERICO MOCCIA.

Nel 2009 rientra nel ruolo di front-men il cantante e fondatore della band ALFIO CONSOLI ed alla chitarra la new entry SALVO URZI’ che sostituisce Luca Galeano.

L’origine tour ha visto gli SUGARFREE in giro per l’Italia per tutta l’estate 2009 per promuovere la rinnovata formazione ed il nuovo singolo “REGALAMI UN ESTATE” contenuto nell’EP ” IN SIMBIOSI” uscito il 6 novembre 2009 in tutti i negozi di dischi e negli on-line stores.

Il 2010 per gli SUGARFREE comincia con una nuova canzone che vuole ricordare tutti i valori della famiglia, il fatto di costruire una famiglia provando ad inventare insieme giorno dopo giorno un amore speciale, infatti dedicano al nuovo film di FEDERICO MOCCIA l’omonimo singolo “SCUSA MA TI VOGLIO SPOSARE” inedito uscito il 12 Febbraio in esclusiva su I TUNES.

Pertanto la tappa a TERRANOVA SAPPO MINULIO di Lunedì 3 Maggio sarà una ghiotta occasione per i fans dei SUGARFREE della provincia di Reggio Calabria e non solo per assistere a due ore di concerto di una delle band piu’gettonate del panorama musicale italiano.

Segnala Eventi in Calabria

Vuoi segnalare qualche evento che si svolgerà in Calabria? Questo portale, che è un progetto aperto e in continua costruzione te lo permette. La segnalazione di qualsiasi evento o di calendari completi di eventi siano essi  di natura musicale, politica, teatrale, cinematografica etc. sarà ospitata gratuitamente. E’ semplicissimo. Basta inviare una mail all’indirizzo lucioruffa@gmail.com corredandola di eventuali allegati, quali foto, documenti, pdf, immagini varie, indicando data, luogo, indirizzo, location e tutte le informazioni che possono agevolare l’idividuazione ed il raggiungimento dell’evento. Una piccola condizione la chiediamo: che l’evento da segnalare pervenga 3 giorni prima del suo svolgimento. Se poi vuoi scrivere una recensione su eventi già svolti in Calabria, su dischi di autori, di cantanti calabresi, su libri, riviste, allora non occorre scriverci 3 gg prima ma lo si puo’ fare con libertà. In questo caso ci affidiamo al vostro buon senso. Se invece non vuoi mandare una mail allora puoi compilare il seguente form avendo cura di segnalare nel campo “ulteriori informazioni” tutte le specifiche dell’evento segnalato.  Sarà nostra cura contattarti in caso avessimo bisogno di ulteriori delucidazioni. Barrare la casella informativa e consenso dei dati personali.

Informativa sulla tutela dei dati personali (Legge 196/03)
Informativa ai sensi dell’art. 13 del decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196, recante il Codice in materia di protezione dei dati personali
Ai sensi dell’articolo 13 del citato decreto legislativo recante disposizioni in materia di protezione dei dati personali, desideriamo informarLa che i dati personali da Lei volontariamente forniti su questo sito, saranno trattati, da parte di Tropea per amore Onlus, associazione che gestisce il portale tropeaperamore.it, adottando le misure idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza, nel rispetto della normativa sopra richiamata.

 

Cosenza, dall’opera al jazz note d’autore al Rendano

Domani 21 Gennaio 2010, alle ore20, nella sala Quintieri del teatro Rendano di Cosenza, primo appuntamento della stagione concertistica 2010 dell’associazione Maurizio Quintieri dal titolo: “l’Opera – il Cinema – il Jazz”. Protagonisti della serata saranno Paolo Zampini (flauto) e Primo Oliva (pianoforte). Concerto dedicato alla trascrizione ed alla contaminazione con un repertorio che spazia dall’opera (Puccini e Verdi), arrivando alla musica per il cinema (Henry Mancini) ed al jazz (Claude Bolling). I due musicisti, docenti del conservatorio di musica di Firenze hanno nei loro curricula professionali attività con le principali orchestre italiane ma anche esperienze con compositori contemporanei (EnnioMorricone e Nicola Piovani) ed attori di prosa (ArnoldoFoà e Nando Gazzolo).

Cartellone completo della stagione 2010 e ulteriori informazioni  premendo qui